Specchiature e slumacature

"Chi conosce bene il legno si accorge di saperne poco, chi lo conosce poco si illude di sapere tutto"

“Il pavimento è pieno di macchie bianche! Il listone visto come campione non le aveva!”


Una contestazione tipica da “signora Maria” ma che effettivamente rischia di mettere in crisi posatori, rivenditori, architetti, ecc.

Specchiature e slumacature del legno Intendiamoci… gli operatori del settore dovrebbero essere in grado di stroncare sul nascere un’obiezione sulla qualità del pavimento basata sulla presenza di “striature biancastre” più o meno evidenti sulla superficie del parquet.

Purtroppo non sempre è così.

La diffusione dei pavimenti in legno di rovere ha provocato un’impennata di reclami contestualmente alla presenza di specchiature (in Toscana chiamate slumacature) sulla superficie a vista dei parquet in rovere.

In questa sezione si vuole sottolineare come le specchiature non siano un difetto, bensì una caratteristica del rovere.

Da un punto di vista anatomico le specchiature coincidono con uno specifico tessuto presente nel legno, il quale nel rovere è macroscopicamente visibile sotto forma striature biancastre. Da un punto di vista della classificazione dei pavimenti, le recenti norme europee contemplano la presenza di specchiature in tutte le scelte proposte.

Lo studio Perissinotto Perizie è a vostra disposizione al fine di fornire maggiori informazioni in merito.